A PINEROLO CONCERTO CON L’ORGANISTA SIETZE DE VRIES

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI PINEROLO

PINEROLO – L’olandese Sietze de Vries, oggi fra i più apprezzati concertisti d’organo a livello internazionale, si esibirà venerdì 21 febbraio al monumentale organo a tre tastiere della chiesa parrocchiale di Nostra Signora di Fatima di Pinerolo, opera della bottega artigiana Dell’Orto & Lanzini di Arona. Nel panorama organario cittadino, ricco di testimonianze storiche e notevole per varietà tipologica, questo strumento si distingue per essere stato edificato in stile, seguendo i principi costruttivi della scuola anseatica del XVII secolo.

Il programma, comprendente composizioni di maestri del barocco nordeuropeo, è dunque volto a metterne in evidenza le peculiarità foniche, in particolare la grande varietà di risorse coloristiche derivanti dalla stilizzazione delle sonorità di strumenti musicali di epoca barocca e rinascimentale. Tali risorse saranno poi ulteriormente messe in luce nell’improvvisazione, pratica che consente agli organisti di sondare a fondo le potenzialità musicali di uno strumento, arte in cui Sietze de Vries è indiscusso maestro.

Per maggiori informazioni contattare Cesare Fornero (Istruttore amministrativo Settore Istruzione Informativo – Corelli) ai numeri telefonici 0121-321706 oppure scrivere un e-mail all’indirizzo milanos@comune.pinerolo.to.it.

IL PROGRAMMA OMPLETO DEL CONCERTO

Michael Praetorius (1571-1621): Suite de Danses (Terpsichore, 1612)

A) Entree du Ballet.
B) Spagnoletta.
C) La Bouree.
D) Galiarde.
E) Ballet des coqs.
F) Courante.

Dietrich Buxtehude (1637-1707)

Wie schön leuchtet der Morgenstern (2 versus) BuxWV 223
Nimm von uns Herr, du treuer Gott (Vater unser im Himmelreich) (3 versus) BuxWV 207
Praeludium g-moll BuxWV 149

Sietze de Vries (* 1973)

Improvisation

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here