UCCISO UN LUPO NEL PINEROLESE: INVESTITO DA UN’AUTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal CENTRO GRANDI CARNIVORI – REGIONE PIEMONTE (Comunicato su Facebook)

BIBIANA – Nella giornata di venerdì 13 novembre sono stati recuperati in Piemonte due lupi morti, portando il numero delle carcasse rinvenute dall’inizio dell’anno a 38. Il primo nel Comune di Montemarzino (Alessandria), recuperato dalla Polizia Provinciale e probabilmente investito, e il secondo nel Comune di Bibiana. Quest’ultimo è stato ucciso da un’autovettura lungo la Strada Provinciale 27, quasi al confine con il Comune di Bagnolo, in un punto in cui la carrozzabile confina con il bosco.

Gli operatori del Canile di Bibiana, intervenuti sul posto, ipotizzato che l’animale potesse trattarsi di un lupo, hanno immediatamente allertato il servizio veterinario dell’Asl To3 che ha preso in custodia l’animale e lo ha consegnato al Dipartimento di Scienze veterinarie dell’Università di Torino per la necroscopia (cui sarà sottoposto anche il primo esemplare).

Secondo le prime analisi, dovrebbe trattarsi di una giovane femmina, presumibilmente in dispersione, cioè allontanatasi dal territorio di origine in cerca di un territorio libero e di un animale con cui costituire un nuovo nucleo famigliare.

Statisticamente, in Piemonte, il maggior numero di ritrovamenti di lupi morti avviene tra novembre e aprile, nel periodo in cui giovani adulti vanno in dispersione, spesso attraversando zone abitate e interrotte dalle strade dove, spesso, vengono uccisi dall’impatto con i veicoli.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here