PINEROLO, NUOVA “ZONA 30” AL BORGO NUOVO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

dal COMUNE DI PINEROLO

PINEROLO – Sono iniziati i lavori per trasformare Borgo Nuovo (Borgo Madonnina) in un quartiere Zona 30, ovvero in un’area dove il limite di velocità è di 30 chilometri orari. Un intervento realizzato per favorire una migliore convivenza tra auto, biciclette e pedoni, in un quartiere che richiedeva una rivisitazione della disciplina della circolazione veicolare, al fine di renderla più fluida e consentire un aumento della sosta dei veicoli per i residenti.

Il progetto di trasformazione in Zona 30 rientra nel PUMS – Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, che ha individuato alcuni dei quartieri residenziali dove la sicurezza di bici e pedoni avrebbe dovuto aumentare: uno di questi è Borgo Nuovo. Il progetto ha coinvolto i residenti del quartiere che sono stati convocati in una riunione presso il Comune nel 2019 per stabilire insieme una soluzione condivisa, come quella dei sensi unici.

La modifica della viabilità nel quartiere Borgo Nuovo (c.d. Borgo Madonnina), trasforma il doppio senso di circolazione nelle vie sotto indicate in senso unico di circolazione:

  • istituzione del senso unico in via Raviolo, direzione da via Toscanini a via Schierano;
  • istituzione del senso unico in via Juvenal, direzione da via Schierano a via Toscanini;
  • istituzione del senso unico in via Schierano, direzione da via Raviolo a via Saluzzo;
  • istituzione del senso unico in via Regis, direzione da via Saluzzo a via Raviolo;
  • istituzione del senso unico di via Tessore, direzione da via Raviolo a via Saluzzo;
  • istituzione del senso unico di via De Bernard, direzione da via Saluzzo a via Raviolo;
  • istituzione del senso unico di via Gatto, direzione da via Raviolo a via Saluzzo;
  • l’istituzione su via Juvenal dell’obbligo di dare precedenza ai veicoli che circolano nei due sensi di marcia su via Toscanini;

Una seconda zona 30 verrà istituita entro fine 2020 nel quadrilatero tra via Palladio e via Boselli.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here