VILLAR PEROSA, AL VIA IL CINEMA DELLE VALLI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA PIEMONTE MOVIE

VILLAR PEROSA – Il Cinema delle Valli è pronto a ripartire e lo farà ospitando una tappa di Terra Madre – Salone del Gusto 2020 che proprio da Villar Perosa inaugurerà il tour di proiezioni fuori Torino del progetto CINE (Cinema communities for Innovation, Networks and Environment) organizzato in collaborazione con CinemAmbiente. Il progetto CINE, finanziato dall’Unione Europea e coordinato da Slow Food, ha l’obiettivo di supportare la socialità e l’interesse ai temi ambientali e alimentari, sostenendo allo stesso tempo le sale cinematografiche in quanto luogo di cultura e di aggregazione per le comunità locali.

Venerdì 16 ottobre alle ore 21 verrà proiettato “10 Billion – What’s on your plate” di Valentin Thurn. Il documentario si interroga sul futuro del pianeta alla luce delle proiezioni demografiche che vedranno salire la popolazione mondiale a quota dieci miliardi entro il 2050. Le domande sollevate dal documentario di Thurn spingono a ricercare delle soluzioni che favoriscano una redistribuzione più equa delle risorse, bilanciando soprattutto carenze e sprechi alimentari. Ingresso libero. Il trailer è visibile sul sito https://www.youtube.com/watch?v=B-WmLoTwRMM.

La stagione del Cinema delle Valli proseguirà con la programmazione di film in prima visione e con il calendario di proiezioni speciali nato dalla collaborazione con le più autorevoli istituzioni cinematografiche come Museo Nazionale del Cinema e Film Commission Torino Piemonte.

Sono tre le sezioni che arricchiranno l’offerta culturale della sala, coinvolgendo realtà e operatori della settima arte locale per mostrarne i frutti nelle diverse forme dal documentario, al lungometraggio fino al corto d’animazione, ma proponendo anche alcune delle opere imperdibili del mondo documentaristico nazionale e internazionale.

I cortometraggi d’animazione, opera degli studenti della scuola CSC (Centro Sperimentale di Cinematografia di Torino), saranno proiettati prima dei film in cartellone, racchiusi nella sezione “Valli Animate”. Tornerà anche il ciclo “Sabato Doc” dedicato al cinema del reale: una serie di documentari che spazierà tra tematiche e storie, attingendo al meglio della produzione non solo piemontese, ma di tutto il mondo, affiancando grandi registi ad autori indipendenti contemporanei. Confermata la consueta rassegna domenicale di film d’animazione dedicata a grandi e piccini “La Fabbrica di Cioccolato”, in cartellone dal mese di novembre.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here