PRAGELATO, LAVORO “A DISTANZA” PER VALORIZZARE I SENTIERI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di GIORGIO MERLO (sindaco di Pragelato) e PAOLA BORRA (Consigliere comunale Pragelato)

PRAGELATO – Prosegue a Pragelato la task force “Sentieri per Tutti”. Un gruppo composto da circa quaranta volontari che, nonostante la dura emergenza sanitaria, continua a lavorare da remoto, come si suol dire, per valorizzare questo territorio. Cioè dalle proprie abitazioni. È il caso di Ferruccio che sta lavorando per illustrare più di venti sentieri; o di un altro gruppo che sta scrivendo le storie dei vari sentieri e un altro gruppo ancora che lavora manualmente.

Tutto ciò anche grazie al contributo di due aziende di Pragelato. La falegnameria Brunet che ha regalato al gruppo dei sentieri le frecce in legno che un volontario, Marco, sta incidendo e la falegnameria Bermond che ha fatto un ribasso sul prezzo finale per la fornitura di paletti che sono stati verniciati da un altro volontario, Alberto. Senza dimenticare Gaetano e Monica che hanno verniciato i segnavie. Un materiale prodotto che verrà posizionato nei sentieri appena ci sarà la possibilità per farlo.

Insomma, un lavoro prezioso e certosino finalizzato anche alla prossima stagione estiva ma, soprattutto, per rendere Pragelato sempre più appetibile e più attrattiva per tutte quelle persone che vogliono riscoprire la bellezza della montagna. Perchè Pragelato è anche soprattutto questo, e cioè volontariato e amore per il territorio. A cominciare dai sentieri e dai segreti contenuti lungo quei percorsi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here