PIOSSASCO, TANTI EVENTI AL PARCO DI MONTE SAN GIORGIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

PIOSSASCO – “Scopri la tua natura a due passi dalla città” è lo slogan che l’Associazione Studio ArteNa ha scelto per il programma primaverile delle iniziative di scoperta del Parco naturale del Monte San Giorgio, organizzate in collaborazione con la Direzione Sistemi naturali della Città Metropolitana di Torino, l’Amministrazione Comunale di Piossasco e il Tavolo del Parco. Le iniziative si distribuiscono lungo cinque filoni di interesse: natura e svago, natura e cultura, natura e volo, natura e formazione, natura e gioco.

Gli eventi del filone “Natura e Svago” sono curati dall’Associazione Amici del Monte San Giorgio in collaborazione con il locale gruppo dei volontari AIB. Tutte le informazioni possono essere richieste agli Amici del Monte San Giorgio chiamando il numero telefonico 338-4262991. Il primo evento è la salita in notturna al Monte San Giorgio di sabato 15 febbraio con partenza alle ore 21. Si prosegue con la mattinata “Alla scoperta delle erbette commestibili” di domenica 22 marzo dalle ore 9 fino alle 12. Domenica 29 marzo dalle 8 alle 17 per chi ha voglia di camminare può percorrere la prima tappa del Sentiero David Bertrand da Piossasco a Cumiana, con partenza alle 8 e ritorno intorno alle 17. La seconda tappa sarà percorsa domenica 5 aprile. Doenica 17 maggio dalle 16 alle 20 è in programma la “Merenda sinoira al monte Rubata Bo” mentre domenica 21 giugno ci sarà il “Saluto al Sole” con lo spettacolo dell’alba sul Monte San Giorgio in occasione del solstizio d’estate.

Il filone “Natura e cultura” è curato dal Comune di Piossasco, a cui si possono richiedere informazioni contattando il numero telefonico 347-0409128. Sabato 7 marzo alle ore 21 alla sbarra di via Montegrappa è in programma la partenza della passeggiata al chiaro di luna verso la cima del Monte San Giorgio, in occasione dell’iniziativa “M’illumino di meno” e in collaborazione con gli Amici del Monte San Giorgio e con Studio ArteNa. L’iniziativa “Porte aperte nel borgo San Vito” è invece la proposta dell’Associazione Corona Verde per le doeniche 26 aprile, 31 maggio e 28 giugno, con ritrovo alle ore 15 in piazza San Vito per le visite nel borgo e nel Ricetto dei castelli, accompagnate da rappresentazioni storiche. Per informazioni si può scrivere un e-mail all’indirizzo info@coronaverdedisanvito.it. La squadra Anti incendi boschivi organizza invece per sabato 18 aprile alle ore 13.30 un’esercitazione che si protrarrà per l’intero pomeriggio, sino alle 20, interessando diverse zone del parco. Per informazioni si può chiamare il numero telefonico 334-1182848 oppure scrivere un e-mail a dana2558@hotmail.it.

Il filone “Natura e Volo” è curato dall’associazione Volo Libero, che ha in programma lafesta di inizio stagione domenica 1 marzo. Per maggiori informazioni si può chiamare il numero telefonico 391-4216723 oppure scrivere un e-mail a vololiberopiossasco@gmail.com.

L’Associazione Studio ArteNa cura invece il filone “Natura e Formazione”, il cui primo evento è “Ricercatore per un giorno”, domenica 1 marzo dalle 15 alle 17 al Vivaio del Monte San Giorgio, per scoprire il parco anche grazie all’App I-Naturalist. Domenica 22 marzo nell’area attrezzata “I Tiri” dalle 9.30 alle 14.30 c’è il “Bioblitz anfibi”, domenica 24 maggio il “Bioblitz farfalle” sempre nell’area “I Tiri”, mentre sabato 18 e domenica 19 aprile dalle 9 fino alle 17 al Vivaio saranno in programma due giornate di formazione sull’uso delle corde basse in ambito educativo. Per contattare Studio ArteNa si può chiamare il numero telefonico 392-2208674 oppure scrivere un e-mail a info@studioartena.it.

Il filone “Natura e gioco” prende il via domenica 15 marzo dalle 14.30 alle 17.30 con l’evento intitolato “Prede e predatori” nell’area attrezzata “I Tiri”. Domenica 22 marzo nei medesimi orari si scopre invece “Un Rospo per amico” ePiccoli esploratori in erba”, ossia l’attività a contatto con la natura proposta giovedì 9 e venerdì 10 aprile dalle ore 8.30 fino alle 17, nell’area attrezzata “I Tiri” per i bambini dai 5 ai 7 anni e alla Casa David Bertrand per i ragazzi dagli 8 agli 11 anni. Domenica 26 aprile si racconteranno invece “Storie di un bivacco” sempre nell’area “I Tiri” dalle 15 alle 18. Domenica 24 maggio nello stesso luogo dalle 15 alle 18 è in programma l’evento “Sulle ali delle farfalle”. Infine domenica 7 giugno è la giornata della Caccia al Drago del Monte da parte del cavaliere San Giorgio. Anche per informazioni su queste attività si può contattare l’Associazione Studio ArteNa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here