BURIASCO, GIOVANE MUORE INVESTITO DA UN’AUTO: ARRESTATO IL CONDUCENTE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BURIASCO – Tragedia nella notte a Buriasco. Intorno alle 2.45, lungo la strada provinciale 129, una Fiat Grande Punto, condotta da un ingegnere 41enne di Cardè, ha investito due ragazzi che stavano camminando sul bordo della strada, insieme ad altri tre coetanei.

Davide Leontino, giovane tabaccaio di 23 anni, è deceduto sul posto a causa dell’urto, mentre il secondo ragazzo investito (21 anni e anch’egli residente a Pancalieri) non ha riportato ferite gravi: è stato trasportato all’ospedale di Pinerolo per accertamenti (non è in pericolo di vita).

Il conducente del veicolo è risultato positivo all’esame etilometrico con un tasso alcolemico di 1,61 g/l ed è stato arrestato dai carabinieri di Luserna San Giovanni, intervenuti sul posto, con l’accusa di omicidio stradale.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here