LUSERNA SAN GIOVANNI, AGEVOLAZIONI SULLA TARI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI LUSERNA SAN GIOVANNI

LUSERNA SAN GIOVANNI – Con deliberazione consiliare n. 26 del 30.06.2021 il Comune di Luserna San Giovanni ha disposto di erogare agevolazioni TARI alle categorie economiche che hanno subito un rilevante calo dell’attività e del relativo fatturato connesso con l’emergenza sanitaria, utilizzando le risorse del fondo che verrà erogato al Comune ai sensi dell’art. 6, comma 1, del D.L. 25/05/2021, n. 73 (al momento prevedibile in € 41.880,00).

L’agevolazione potrà essere richiesta da tutti i soggetti che sono stati beneficiari del contributo per riduzione dell’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2020 di almeno il 30 per cento rispetto all’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2019 (previsto dall’art. 1 del D.L. 22/03/2021, n. 41 –c.d. decreto sostegni – e convertito con modificazioni dalla Legge 21/05/2021, n. 69). L’agevolazione applicabile sarà pari al 100% della quota variabile della TARI, fino ad un massimo di € 1.000,00 per contribuente e dove le risorse non dovessero risultare sufficienti a soddisfare tutte le richieste ammesse la quota variabile verrà abbattuta per una percentuale minore in modo proporzionale tra tutti gli aventi titolo.

L’Area Tributi, insieme al servizio CED del Comune, ha previsto la possibilità di richiedere tale agevolazione tramite una veloce procedura online raggiungibile dalla sezione news del
portale istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.comune.luserna.to.it ed alla quale si potrà accedere anche tramite il Sistema Pubblico d’Identità Digitale (SPID). La domanda, che potrà comunque anche essere presentata con il consueto sistema cartaceo, è da presentare entro il 20 agosto 2021. Tale modalità di presentazione si inserisce in un progetto più ampio, che prevede la futura implementazione del portale con nuove funzioni per permettere a contribuenti, cittadini e imprese di rapportarsi con l’Ente in maniera digitale ma anche facile, sicura e veloce. Sul sito del Comune è stato anche inserito un piccolo assistente virtuale (chiamato TariBot) progettato direttamente dall’ufficio tributi, per rispondere in ogni momento alle domande che più spesso gli utenti pongono allo sportello TARI, tramite un’interfaccia semplice e intuitiva. Per quanto riguarda le utenze domestiche, invece, il Comune oltre ad applicare le consuete agevolazioni ai soggetti in stato di difficoltà economica (che hanno presentato domanda entro il 31 marzo come ogni anno), quest’anno agevolerà altresì i nuclei destinatari dei buoni spesa distribuiti in esecuzione della misura della “solidarietà alimentare” di cui all’Ordinanza Protezione Civile 29 marzo 2020, n. 658.

In tal caso l’agevolazione sarà applicata d’ufficio tramite riduzione della bolletta TARI (parte fissa e parte variabile) parametrata alla consistenza del nucleo familiare. Infine si segnala che gli avvisi di pagamento TARI 2021 non sono ancora stati spediti, ma viste le scadenze di pagamento deliberate (30 settembre per l’acconto e 16 dicembre per il saldo) verranno invitati ai contribuenti nel mese di settembre. In particolare, le utenze non domestiche riceveranno gli avvisi di pagamento via Posta Elettronica Certificata (PEC), così come ormai avviene già da una paio d’anni.

Materiale di supporto: – Link agevolazione Tari: https://www.comune.luserna.to.it/archivio/news/Agevolazioni- sulla-Tassa-Rifiuti-per-le-attivita-produttive-colpite-dal-COVID_89.asp – Link al ChatBot: https://www.comune.luserna.to.it/archivio/news/E_-attivo-TariBot– l_assistente-virtuale-dello-sportello-TARI-_90.asp

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here