OSPEDALE DI PINEROLO: NUOVO AMBULATORIO DI PNEUMOLOGIA PEDIATRICA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALL’UFFICIO STAMPA DELL’ASL TO3

PINEROLO – È stato consegnato nei giorni scorsi all’ospedale di Pinerolo un nuovo spirometro Spirobank II Smart, che consentirà l’apertura, a inizio gennaio, di un nuovo servizio ambulatoriale rivolto ai piccoli pazienti pediatrici: l’ambulatorio di pneumologia pediatrica. Fino ad ora i bambini del pinerolese, per eseguire la spirometria con un apparecchio di questo tipo, erano costretti a rivolgersi ad altri ospedali, mentre a breve il servizio sarà a disposizione anche presso l’ospedale di Pinerolo.

La donazione è frutto dell’iniziativa dell’Associazione VIP di Pinerolo Onlus, associazione di “nasi rossi” che, richiamandosi al percorso del medico americano Patch Adams, da anni collabora con l’ospedale pìnerolese attraverso attività di clownterapia in diversi reparti. L’associazione ha destinato all’acquisto dello spirometro il ricavato dell’iniziativa “Babbi Natale in bicicletta”, promossa dal Comune di Pinerolo in occasione dell’inaugurazione della pista ciclabile a dicembre 2019.

In Italia, il 9,3% dei bambini tra di sei e i sette anni e il 10,3% degli adolescenti tra i 13 e i 14 anni soffrono di asma. L’attacco acuto è una condizione frequente ed è causa di un elevato numero di prestazioni in pronto soccorso e di ricoveri in ospedale. Nel 2019 si sono rivolti al DEA dell’ospedale di Pinerolo 659 bambini con patologia respiratoria acuta (9% sul totale degli accessi pediatrici), mentre circa il 60% dei bambini di età superiore a cinque anni si è recato più volte in pronto soccorso per episodi di riacutizzazione. Si tratta di accessi che molto spesso dipendono dalla mancanza di un piano per trattare l’attacco acuto e dalla scarsa conoscenza della malattia da parte del bambino e dei suoi genitori, che pertanto continuano a privilegiare l’ospedale per ricevere le cure primarie.

Il nuovo ambulatorio sarà collocato presso l’ospedale e dipenderà dalla S.C. Pediatria diretta dal Dott. Luca Roasio. Potrà contare sulla presenza di un medico pediatra specializzato in broncopneumologia pediatrica e si occuperà di diagnosi e follow-up di patologie respiratorie, in particolare di asma.

“Ringrazio l’Associazione VIP e l’Amministrazione comunale di Pinerolo” afferma il Direttore Generale Asl To3 Flavio Boraso “per aver dedicato il ricavato dell’iniziativa “Babbi Natale in bicicletta” ad un intervento concreto a favore dell’ospedale e dei pazienti più piccoli. Quest’anno, mentre abbiamo dovuto rinunciare, a causa del Covid-19, all’attività che i “nasi rossi” svolgono da anni nei nostri reparti, l’associazione, grazie alla collaborazione con il Comune, ha comunque tenuto fede allo spirito di vicinanza e sostegno che la contraddistingue, consentendoci di progettare il nuovo ambulatorio, che permetterà di gestire direttamente in ospedale, in stretta sinergia con i medici e i pediatri del territorio, i giovani pazienti affetti da malattie respiratorie”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here