LUSERNA DI SAN GIOVANNI, NOVITÀ IN BIBLIOTECA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA XSONE

LUSERNA SAN GIOVANNI – Sabato 3 ottobre alle ore 16 presso il parco della Rimembranza di Via Ribet è in programma un’insolita iniziativa organizzata dalla Biblioteca Comunale di Luserna San Giovanni, gestita da giugno dal servizio Giovani e Territorio della Diaconia Valdese Valli.

Si tratta della Biblioteca Umana, un format in cui le persone si trasformano in “libri aperti”. In questo caso sono i mestieri a raccontarsi. Per incuriosire i bambini e le bambine sono stati invitati un pompiere, un veterinario, un’apicoltrice, una contadina, un operatore della Croce Rossa e la nostra bibliotecaria.

L’idea nasce prendendo spunto dalla Biblioteca Vivente per adulti in cui però le persone che raccontano la loro storia, spesso sono vittime di discriminazioni. La Human Library nasce in Danimarca nel 2000, da un gruppo di ragazzi che, in seguito all’aggressione di un compagno, decidono di dare vita a un nuovo modo per dissolvere i pregiudizi. ‘Per il momento diamo ai bimbi e alle bimbe l’opportunità di conoscere nuovi mestieri, ascoltando le gesta dei nostri ospiti e prossimamente ci piacerebbe riorganizzarla dando un taglio più trasversale, magari invitando degli sportivi – afferma Belén Viciano Badal del servizio Giovani e Territorio.

L’evento è all’aperto, sperando di sfruttare ancora le belle giornate, ed è rivolto a bambini e le loro famiglie che, suddivisi in piccoli gruppi, possono ascoltare i racconti dei nostri ospiti e porre loro delle domande che li incuriosiscono particolarmente. Il tempo a disposizione per ogni postazione è di circa 15 minuti. Si tratta, infatti, di un circuito in cui bimbi e bimbe passano da un mestiere all’altro rispettando le distanze e le norme di sicurezza anti Covid-19.

“Abbiamo pensato di organizzare la Biblioteca Umana e ricalibrarlo per i bimbi perché è un format innovativo dove loro possono confrontarsi con dei mestieri curiosi ed entusiasmanti, trovare l’ispirazione e perché no, appassionarsi – afferma Ilaria Peiretti della Diaconia Valdese Valli. – L’Iniziativa è rivolta nuovamente ai bambini ma molto presto verranno promosse delle attività anche per i giovani e per gli adulti. Ora stiamo sistemando gli spazi all’interno della biblioteca in modo provvisorio in vista della grande opera di riqualificazione che la interessa e della sua trasformazione in un centro multifunzionale, previsto per inizio anno 2021”.

L’evento è gratuito e per partecipare alla Biblioteca Umana è necessario prenotarsi scrivendo a covcomunicazione@diaconiavaldese.org oppure telefonando direttamente al numero 348-2966054 entro le ore 12 di sabato 3 ottobre. In caso di maltempo l’iniziativa è rinviata alla primavera

Per maggiori informazioni, si invita a seguire la pagina Facebook Biblioteca Comunale di Luserna oppure di contattare l’Ufficio Comunicazione della Diaconia Valdese Valli sempre al numero telefonico 348-2966054.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here