A LUSERNA SAN GIOVANNI LA RASSEGNA “MI RIFUGIO AL CINEMA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA XSONE

LUSERNA SAN GIOVANNI / TORRE PELLICE – Non poteva mancare il consueto appuntamento annuale con la rassegna di cinema estivo “Mi Rifugio al Cinema” che anima il giardino del Rifugio Re Carlo Alberto di Luserna San Giovanni. Con quest’estate sono ben otto gli anni consecutivi che la voglia di cinema valica le porte di una RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale) aprendosi ad un territorio pedemontano che ha fatto di questa rassegna un appuntamento importante e sentito.

“In questo momento delicato e dopo un periodo assolutamente difficile – afferma Marcello Galetti, responsabile del Rifugio Re Carlo Alberto – la voglia di aprire le porte della nostra struttura è ancora più forte. Nel rispetto delle regole e normative vigenti, non riusciamo ad organizzare le nostre abituali cene tematiche e tantomeno a tenere aperto il piccolo servizio-bar ma ci sembrava importante dare il nostro contributo al territorio nel tentativo di rincorrere un ritorno alla normalità”.

“Abbiamo lavorato al programma che è un po’ più snello degli anni scorsi – prosegue Galetti – e, come sempre, siamo andati alla ricerca di quei film particolari che non hanno avuto una grande risonanza mediatica, quelli più da cineforum che ci consentono anche di viaggiare in lungo e in largo per il mondo”.

Sei le proiezioni: “Qualcosa di meraviglioso”, “La famosa invasione degli orsi in Sicilia”, “L’Hotel degli amori smarriti”, “Criminali come noi”, “La fattoria dei nostri sogni” ed infine “Lontano lontano” che dal 23 luglio fino al 27 agosto alle ore 21.15 di ogni giovedì sera, sono in programma all’interno della struttura della Diaconia Valdese Valli, sita sulla collina della Val Pellice.

“Abbiamo voluto questa edizione di Mi Rifugio Al Cinema” – conclude il responsabile della struttura – con tutte le nostre forze. L’abbiamo immaginata ed inseguita anche quando pensavamo di doverci rinunciare e speriamo di allietare le serate di chi, come noi, ha voglia di cinema!’. ‘Infine – aggiunge Galetti – sono felice di annunciare la presenza del sindaco di Torre Pellice Marco Cogno, alla prima proiezione del 23 luglio. A lui l’onore di aprire la rassegna”.

Il costo del biglietto per le proiezioni è di 6 euro per gli adulti, 3.50 euro per i ragazzi dai 7 fino ai 12 anni e gratuito sotto i 7 anni. Inoltre, nel rispetto delle normative per la fase di contenimento del Covid-19, ricordiamo che è obbligatorio indossare la mascherina, che viene presa la temperatura all’ingresso e che è disponibile il gel igienizzante per le mani.

Inoltre, sono previsti percorsi di entrata ed uscita separati, la sanificazione delle sedie e la distanza di un metro delle stesse, con deroga per famiglie. I posti sono limitati e novità di quest’anno è la possibilità di prenotazione (fino ad un massimo di 40 posti) attraverso Whatsapp, al numero 348-4918650.

Come per l’edizione precedente, partner della rassegna sono l’associazione Cineforum B’Essai e il gruppo Verso Il Cinema Valpellice. Per ulteriori informazioni contattare il Rifugio Re Carlo Alberto, dal lunedì al venerdì, in orario di ufficio al numero telefonico 0121-909070 oppure consultare il sito www.xsone.org e le pagine Fb – XSONE / Rifugio Re Carlo Alberto.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here