PINEROLO, IL CONSORZIO CPE SI CONFRONTA CON LE IMPRESE SUL CORONAVIRUS

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA ACEA PINEROLESE S.P.A

PINEROLO – Il Consorzio CPE ha attivato un tavolo di confronto attraverso canali di video conferenza per aggiornare e creare una condivisione tra le imprese socie in merito alle mutevoli disposizioni e norme che si susseguono nel corso dei giorni e settimane sul tema CoronaVirus.

Lo scopo del tavolo CPE per I’Emergenza Covid-19 è fare squadra sul territorio, ancor di più oggi, per affrontare al meglio l’emergenza, condividendo azioni, informazioni e dubbi e avvalendosi del supporto tecnico normativo offerto dal CPE attraverso propri esperti.

Le riunioni periodiche verranno organizzate, anche su richiesta dei singoli consorziati,  in base alle esigenze e alle domande che perverranno man mano sui temi da affrontare.

Nel primo incontro è stato avviato un utile confronto e approfondimento sulle tematiche del Decreto “Cura Italia”, sulle azioni e provvedimenti adottati da ciascuna azienda e sulla questione del reperimento dei dispositivi di sicurezza.

Spiega l’Ing. Carcioffo, Presidente CPE: “In un periodo di separazione fisica delle persone, il tavolo del Consorzio CPE intende aiutare le imprese consorziate a confrontarsi periodicamente con esperti in materia di gestione delle risorse, offrendo una sala virtuale dove sentirsi vicini e affrontare assieme la sfida di questa emergenza”.

Le imprese pinerolesi, attraverso i loro rappresentanti e dirigenti, possono inviare quesiti via e-mail all’indirizzo cpe@aceapinerolese.it e verranno ricontattate per fornire risposte e prendere parte ai web meeting nei quali verranno discussi i diversi temi. Per maggiori informazioni scrivere un e-mail all’indirizzo cpe@aceapinerolese.it.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here