BURIASCO, GIOVANNI BATTAGLINO IN CONCERTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

BURIASCO – “Alla porta dei sogni” è l’esordio solista del cantautore pinerolese Giovanni Battaglino che, dopo anni di intensa attività musicale e concertistica, ha deciso di pubblicare dodici sue canzoni su un disco. Rilasciato il 7 giugno 2019 su AlfaMusic e distribuito da Egea, l’album è stato prodotto grazie ad una partecipata campagna di crowdfunding e, seppur solista, nasce da un percorso corale che vede la presenza di numerosi musicisti tra i più apprezzati della scena torinese. Più di 20 artisti che, con i loro molteplici linguaggi espressivi, rendono l’album ricco di sfumature jazz, rock, folk o classiche, tra questi Mattia Barbieri, Alessandro Chiappetta, Davide Liberti, Mauro Lopes Ferreira, Claudio Morbo, Paolo Mottura (che ne ha anche curato la raffinata copertina), Quintetto Architorti (Efix Puleo, Pier Michele Longhin, Sergio Origlia, Marco Robino, Loris Bertot), Federico Siriani, Valeria Tron e Diego Vasserot.

I 12 brani contenuti nel disco verranno presentati al pubblico del Teatro Blu (Piazza Roma, 3 – Buriasco) venerdì 10 gennaio alle 21.00 (ingresso 10€), trasportando i partecipanti nell’atmosfera richiamata dal nome stesso del disco: “Alla porta dei sogni”. La composizione guarda a quello stato mentale che sta tra la veglia e il sonno, evocando storie come proiettate da lanterne magiche, un percorso musicale tra paesaggi cangianti. Sul palco Giovanni Battaglino viene spesso accompagnato da musicisti che con lui hanno condiviso l’esperienza del disco o incontrati durante la sua trentennale esperienza musicale. Al Teatro Blu si esibirà con Davide Liberti al contrabbasso e Max Gilli al violino.

Battaglino approda a questo progetto “solo” dopo una lunga e solida esperienza tra canzone d’autore (Malecorde), canti tradizionali (Vietraverse), spettacoli teatrali (Assemblea Teatro e Compagnia del Montaldo), musical (Lab22), lavori sulla Resistenza Italiana e collaborazioni con scrittori (Laura Pariani, Giorgio Olmoti, Tiziano Fratus). Parallelamente Giovanni Battaglino svolge attività in qualità di cantante in ambito lirico sinfonico in Italia e all’estero che l’ha portato ad esibirsi a Pechino nell’Auditorium della Città Proibita, ad accompagnare il maestro Ennio Morricone nel Ten Tour e a partecipare con il Coro dell’Opera di Parma all’ultimo disco di Giovanni Allevi, Hope.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here