COVID, NEL PINEROLESE UN NUOVO CENTRO VACCINI PER 3000 LAVORATORI DI 60 AZIENDE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’ACEA PINEROLESE 

PINEROLO – Il CPE, nel continuare la sua mission di promotore di iniziative a favore del Pinerolese, grazie alla disponibilità del socio Infor Elea e in sinergia con le altre aziende consorziate, ha deciso di costituire un hub vaccinale aziendale, così come previsto dal “Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti SARS-CoV-2/Covid-19 nei luoghi di lavoro”

Si tratta di un punto vaccinale che verrà istituito presso la sede di Infor Elea, a San Secondo di Pinerolo al quale potranno accedere i dipendenti delle aziende Consorziate. Ad oggi si stima un afflusso di circa 3000 lavoratori, provenienti da oltre 60 aziende pinerolesi.

Il Centro vaccinale CPE-INFOR dovrà essere validato dalla Regione Piemonte e dalle autorità competenti e funzionerà secondo le linee guida che verranno emesse dagli enti stessi.

Un ruolo fondamentale per la buona riuscita del progetto lo avranno i medici, gli infermieri ed il personale amministrativo che, grazie anche alle aziende socie, hanno dato e daranno la loro disponibilità ad effettuare le vaccinazioni.

 

Per consentire di ridurre i tempi delle somministrazioni ed ampliare il numero dei soggetti che vi potranno accedere, è però necessario poter contare ancora su altri medici: per questo invitiamo il personale sanitario disponibile anche soltanto per qualche ora, a contattare i promotori scrivendo a:

vaccini-cpeinfor@inforelea.academy

I promotori di questa iniziativa credono fermamente che con l’apertura di questo hub verrà garantito un significativo supporto alla campagna vaccinale nei confronti della popolazione pinerolese.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here