PINEROLO MODIFICA LA VIABILITÀ: LE STRADE CHIUSE IL SABATO SERA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI PINEROLO

PINEROLO – L’Amministrazione e gli Uffici stanno lavorando per definire gli spazi aggiuntivi da destinare ai dehors dei locali cittadini e per proporre iniziative nei termini delle complicate disposizioni e pesanti limitazioni post Covid-19 in essere.

Oltre alla chiusura del tratto di strada tra piazza Facta, piazza Tegas e via Trieste fino all’intersezione con via del Duomo (Lun-Dom 19.00-2.00), del tratto di via Savoia tra piazza Vittorio Veneto e piazza Facta (Lun-Dom 7.00-19.00) e via Bertacchi (Lun-Dom 19.00-23.00) il sabato sera l’Amministrazione ha deciso di raddoppiare i tratti di vie chiuse al traffico (non solo corso Torino ma anche il tratto di via Saluzzo adiacente a piazza Barbieri e via Chiappero) prolungandone l’orario di chiusura fino all’una di notte. Oltre a un maggiore spazio per i dehors dei locali, i commercianti avranno la possibilità di aprire le loro attività ed esporre la merce fino a un metro di distanza dal negozio.

Come precisa l’Assessora alle attività produttive, turismo e manifestazioni Francesca Costarelli: “La chiusura al traffico di corso Torino il sabato sera è stata pensata per andare incontro alle necessità degli esercenti e supportarli in questo difficile momento. L’aumento
dello spazio per i dehors dei locali è finalizzato ad agevolare il rispetto delle misure di
distanziamento e sicurezza. Non si tratta di un “Liberi tutti”: il post emergenza va
affrontato con prudenza, prendendo le dovute precauzioni e mantenendo le distanze
senza però dimenticare che con rispetto e attenzione possiamo tornare a godere
della città, sederci in un locale, passeggiare e acquistare nei negozi di Pinerolo”.

L’iniziativa di chiusura al traffico del sabato sera di corso Torino, del tratto di via Saluzzo e
via Chiappero è garantita in primis dal lavoro dell’Amministrazione e degli Uffici (SUAP,
Polizia Amministrativa, Vigili Urbani, LLPP, Tributi e Suolo pubblico) e in seconda battuta
dal prezioso lavoro gratuito dei volontari della Pro Loco Pinerolo che presidiano le
strade e a cui va tutto il nostro ringraziamento per la disponibilità a essere presenti.
Grazie al loro supporto possiamo prolungare la chiusura di corso Torino e delle altre
vie della città.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here