PINEROLO, ECCO COME OTTENERE I BUONI SPESA ALIMENTARI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI PINEROLO

PINEROLO – A partire da lunedì 6 aprile, sarà possibile fare richiesta dei “Buoni Spesa” per l’acquisto di generi alimentari. Il servizio, rivolto a chi è in difficoltà economica a causa dell’emergenza Covid-19, è gestito da Comune di Pinerolo in collaborazione con il C.I.S.S.  Lanciata anche la manifestazione di interesse per i commercianti che intendano essere inclusi nell’elenco delle attività presso cui è possibile spendere il buono spesa.

A partire da lunedì 6 aprile i residenti del Comune di Pinerolo che si trovano in condizione di indigenza economica, anche derivante dall’emergenza Coronavirus, potranno fare richiesta dei “Buoni Spesa” per l’acquisto di generi alimentari. I Buoni potranno essere usati esclusivamente presso gli esercizi commerciali di Pinerolo che avranno aderito all’iniziativa. Questa iniziativa è gestita dal Comune di Pinerolo in collaborazione con il C.I.S.S. Consorzio intercomunale dei servizi sociali di Pinerolo.

Il valore del buono spesa necessario a coprire il fabbisogno quindicinale di generi alimentari è definito come segue:

  • Nucleo famigliare composto da un componente: 70 euro ogni 15 giorni.
  • Nucleo famigliare composto da due componenti: 100 euro ogni 15 giorni.
  • Nucleo famigliare composto da tre a quattro componenti: 150 euro ogni 15 giorni.

Il “Buono Spesa” consente l’acquisto di soli prodotti alimentari e di prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa e non alcolici e super alcolici né dispositivi elettronici.

Le domande devono essere presentate al CISS – Consorzio per i servizi sociali di Pinerolo via e-mail all’indirizzo buonispesa@cisspinerolo.it o per via telefonica (nel caso il cittadino non disponesse di posta elettronica). Si raccomanda ai cittadini di non recarsi presso gli uffici pubblici, se non per appuntamenti concordati con gli operatori del C.I.S.S. o del Comune, e rispettare le indicazioni date dal Governo per il contenimento della diffusione del virus. Per informazioni e richieste è possibile contattare il C.I.S.S. ai numeri telefonici 0121-3250126, 0121-3250106 e 331-1724377 (lunedì-giovedì dalle ore 9 alle 12 e dalle 14 alle 16 mentre il venerdì dalle 9 fino alle 12).

La consegna del buono spesa (nominativo e non cedibile) avverrà presso il Comune, Ufficio Politiche Sociali, solo su appuntamento con i beneficiari che verranno prima contattati telefonicamente da un operatore.

AVVISO COMPLETO “BUONI SPESA”: https://bit.ly/2V1kqem

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE: https://bit.ly/2xOiXAw

MODULO DOMANDA: https://bit.ly/2UC5nJk

INFORMAZIONI PER LE ATTIVITÀ COMMERCIALI CHE DESIDERANO ADERIRE ALL’INIZIATIVA

I titolari degli esercizi commerciali del settore alimentare o misto (vendita di generi alimentari e prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa) che intendano essere inclusi nell’elenco delle attività presso cui è possibile spendere il buono spesa, possono manifestare il loro interesse utilizzando l’allegato modulo da far pervenire al Comune all’indirizzo PEC protocollo.pinerolo@cert.ruparpiemonte.it con la massima urgenza e comunque non oltre il 30/04/2020. L’elenco degli esercizi commerciali aderenti sarà aggiornato settimanalmente per contenere le successive adesioni. Aderendo all’iniziativa l’esercente si impegna a praticare sulla merce venduta lo sconto fisso del 10% .

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here