CORONAVIRUS, ALCUNI CASI A TORRE PELLICE: “ABBIATE RISPETTO, STATE A CASA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di MARCO COGNO (sindaco di Torre Pellice)

Care cittadine e cari cittadini,
Sono triste, triste e triste. Sapevo che era solo una questione di tempo ma oggi è ufficiale, sono arrivate le comunicazioni Covid anche a Torre Pellice.

Ci sembra di essere intoccabili e invincibili finché non tocca a noi, finché non afferra i nostri amici o i nostri conoscenti ma NON LO SIAMO. Questa pandemia è seria, è da prendere sul serio. Dobbiamo prenderci tutti sul serio.

E sono stanco, stanco e stanco. In questa settimana dove vediamo cadere colleghi lombardi, dove medici e infermieri sono allo stremo e dove vengono portate via le bare dall’esercito ci assillate con domande tipo “penso di aver lasciato la spazzatura in casa a Torino posso scendere? Non mi fermate vero?” Oppure ci date risposte tipo “io da questa panchina non mi sposto”.
Vi dico ABBIATE RISPETTO, non per me, non per gli operatori in trincea, ma per voi stessi e le vostre famiglie.
#stateacasa
….. adesso più che mai voi che potete.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here