SANITÀ, LA VAL PELLICE PREOCCUPATA PER IL FUTURO DEI LABORATORI ANALISI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DI VALTER MARIN (Consigliere Regionale Lega Piemonte)

TORINO – Il 6 novembre presso il Consiglio Regionale il Comitato Valpellice per il diritto alla salute, nelle persone di Piero Rostagno e Silvia Gonnet, ha consegnato al consigliere regionale Valter Marin (Gruppo Lega Salvini Piemonte), alla presenza del presidente della quarta commissione Alessandro Stecco, un documento che illustra tutte le preoccupazioni e le negative conseguenze dell’applicazione delle delibere di Giunta Regionale 50/2015 e 38-8424/2019, relative alla riorganizzazione della rete dei laboratori analisi.

A tale documento (sottoscritto da tutte le RSU dell’Asl To3 ) sono state allegate, in originale, circa 3000 firme di cittadine e cittadini. In data 7 novembre, dopo aver informato l’Assessore Luigi Icardi, il consigliere Marin ha inviato tutta la documentazione al Presidente del Consiglio Regionale Stefano Allasia per l’assegnazione alla commissione competente. Marin e Stecco si sono impegnati a seguire in tempi stretti l’evoluzione della vicenda.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here