BUONI SPESA A PINEROLO: ULTIMA CONSEGNA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI PINEROLO

PINEROLO – Per tutti coloro che hanno ricevuto prima tranche dei buoni spesa saranno richiamati e riceveranno la seconda e ultima tranche a partire dal 4 maggio. Le 1064 erogazioni relative alla prima tranche sono appena terminate generando un prolungamento dei tempi per la distribuzione della seconda e ultima tranche dei buoni.

A causa dell’alto numero di domande pervenute, molto al di sopra delle aspettative, si è dovuto provvedere a un ridimensionamento delle cifre stabilite inizialmente (i 190.000 euro stanziati non sono riusciti a coprire l’intero fabbisogno e il Comune ha stanziato risorse aggiuntive).

IL VALORE DEL BUONO SPESA VARIA NEL SEGUENTE MODO

da 70 a 50 euro per i singoli.

da 100 a 70 euro per le coppie.

da 150 a 100 euro per i nuclei familiari.

La consegna del buono spesa (nominativo e non cedibile) avverrà presso il Comune, Ufficio Politiche Sociali, solo su appuntamento con i beneficiari che verranno prima contattati telefonicamente da un operatore. Il Buono Spesa consente l’acquisto di soli prodotti alimentari e di prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa e non alcolici e super alcolici né dispositivi elettronici.

INFORMAZIONI PER CHI NON HA PRESENTATO DOMANDA PER I BUONI SPESA E PER COLORO CHE HANNO NECESSITÀ DI UN SUPPORTO

Chi non ha presentato domanda per i buoni potrà continuare a fare affidamento sul progetto “Aggiungi un pAsto a tavola” e sull’Emporio Solidale che offrono a cittadini e famiglie borse con prodotti di prima necessità. Si invita a contattare il numero verde in collaborazione con l’Eco del Chisone 800 909224 per le situazioni di urgenza.

Ad oggi Comune e Caritas, attraverso i volontari, hanno distribuito 325 borse per il supporto a 925 persone di cui 732 adulti e 193 bambini, oltre che a coloro che sono già seguiti dall’Emporio Solidale. I cittadini possono continuare a donare per la Colletta Alimentare, poiché come afferma Lara Pezzano, Assessora alle Politiche Sociali e Sanitarie del Comune di Pinerolo: “Siamo in un momento di passaggio e per chi rientra in una situazione di criticità economica che non varia è necessaria la presa in carico dal CISS e dal centro di ascolto secondo le modalità già illustrate. Non è sicuramente un bel periodo ma con l’aiuto di tutti possiamo farcela. Un grande grazie a Ciss, uffici comunali e a tutti gli splendidi volontari”.

EMPORIO SOLIDALE

Lunedì 4 maggio alle ore 15 riprende la distribuzione delle borse/spesa presso l’emporio solidale “Una Goccia” di Via del Pino 64 con le seguenti modalità:

  • Per prenotare la lista spesa contattare il numero telefonico 338-5910429 il lunedì, mercoledì e venerdì mattina dalle ore 10 alle 12. Durante la chiamata sarà stabilita data e orario per il ritiro della spesa. La spesa verrà consegnata solo nell’orario assegnato (per mantenere il distanziamento tra le persone) lunedì, mercoledì e venerdì pomeriggio dalle 15 fino alle 18. Assolutamente necessario presentarsi in orario.
  • Il Centro di Ascolto sarà accessibile per le richieste di sua competenza solo su prenotazione telefonica al numero 0121-373333. Chiamare il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle 12 per prendere accordi con gli operatori.

Non è prevista un’apertura fissa ma solo l’accesso su prenotazione una persona per volta, indossando la mascherina protettiva. Soddisfatta l’Assessora alle Politiche Sociali Lara Pezzano: “Siamo molto contenti che riparta anche questa attività di sostegno alla cittadinanza in un momento di grande fragilità. Chiediamo a tutte le persone che ne usufruiranno di rispettare le indicazioni date per l’accesso”.

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here