CONCERTO A PINEROLO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI PINEROLO

PINEROLO – Sabato 19 ottobre sarà il “Luigi Martinale Quartet” con Classwing Ensemble (produzione Jazz Visions 2019) ad aprire la stagione del Teatro Sociale di Pinerolo. Avvicinare i mondi, creare legami e condividere esperienze musicali e professionali sono alla base di questo progetto originale ideato da Bruno Mosso, docente del Dipartimento Classico e Luigi Martinale, docente del Dipartimento Jazz presso il Conservatorio “Ghedini” di Cuneo. Un profondo lavoro di scrittura a quattro mani in cui la passione per la musica, senza barriere di genere, punta alla sintesi dei linguaggi, portando sullo stesso piano la libertà del jazz e il rigore della tradizione classica.

Il quartetto di Luigi Martinale vede la presenza di alcuni nomi illustri della scena internazionale del jazz: Cocco Cantini ai sassofoni, Yuri Goloubev al contrabbasso e Zaza Desiderio alla batteria. Martinale ha scelto musicisti dalla forte personalità lirica per dar voce alle sue composizioni originali, in cui la spiccata componente melodica è accompagnata da un sofisticato percorso armonico che rilegge in modo personale la storia del jazz.

In concerto il quartetto esegue principalmente composizioni di Martinale, pensate per le singole voci peculiari del gruppo, voci dalla fortissima originalità: Cantini lirico e robusto allo stesso tempo, a suo agio nelle parti più cantabili così come quando si punta all’energia pura, Goloubev dal suono impeccabile e sempre straordinario nei suoi assoli, Desiderio con un bagaglio che coniuga il Brasile con le istanze più attuali del jazz europeo. Per questi appuntamenti il quartetto si è esteso, divenendo una formazione inconsueta, che con l’aggiunta di altri sette strumentisti classici raggiunge sonorità tutte da scoprire e gustare.

Claudio Sessa, illustre giornalista, scrittore e docente di Storia del Jazz, recensendo sul Corriere della Sera il CD del quartetto, intitolato “Il Valzer di Sofia” e pubblicato da ABEAT Records, ha scritto: “I temi di Martinale sono fatti perché qualcuno vi aggiunga le parole, ma hanno anche la qualità vera di ogni stile jazzistico: la potenzialità di variazioni infinite, qualità ben raccolta dai solisti, ciascuno dei quali esplora con equilibrio dimensioni differenti“. Fabrizio Ciccarelli sul sito Roma in Jazz scrive: “Non abbiamo necessità di porci ulteriori domande sulle intenzioni artistiche, né di sottolineare la bellezza e la maturità di un quartetto come questo“.


L’appuntamento è fissato alle ore 21 di sabato 19 ottobre presso il Teatro Sociale. L’ingresso allo spettacolo musicale è di 12 euro, ridotti 8 euro. Per maggiori informazioni contattare l’Ufficio Turistico di Pinerolo al numero telefonico 0121-795589. Si ricorda che i biglietti d’ingresso sono anche disponibili sul circuito vivaticket.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here