CORONAVIRUS PINEROLO: LE PAROLE DELLA GIOVANE DOTTORESSA DELL’OSPEDALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Alessandra Müller

dall’ASL TO3

PINEROLO – “Di questo lavoro amo il contatto con le persone, l’energia quotidiana che ti trasmette, che è una grande emozione e un grande stimolo. E il lavoro di squadra, fondamentale”. Lei si chiama Alessandra Müller, ha 31 anni, ed è uno dei giovani medici che sono entrati a far parte dell’Asl To3 con l’inizio dell’emergenza Covid-19.

È arrivata lo scorso marzo, ancora da specializzanda, e da allora lavora al Pronto Soccorso dell’ospedale di Pinerolo. “È stato il mio primo incarico e subito è stato difficile, perché da un giorno all’altro ti ritrovi con un grosso carico professionale ed emotivo. Ma noi, appena arrivati, siamo stati accolti benissimo, i colleghi ci hanno supportato sia dal punto di vista professionale sia dal punto di vista umano. Vorrei continuare il mio percorso qui, è come lavorare in famiglia: il miglior contesto possibile” – spiega ancora Alessandra.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here