LUSERNA SAN GIOVANNI, DUE NUOVE INIZIATIVE PER IL SERVIZIO BIBLIOTECARIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA XSONE

LUSERNA SAN GIOVANNI– La Biblioteca Comunale di Luserna San Giovanni propone a partire da lunedì 16 novembre due nuovi servizi per permettere agli utenti di prendere in prestito i libri in tutta sicurezza. La biblioteca è chiusa al pubblico ma lavora in back office, permettendo così l’attivazione del servizio “Prenota e Ritira” e della “Consegna a Domicilio”.

Il servizio “Prenota e Ritira” prevede che le persone chiamino o mandino un messaggio tramite WhatsApp al numero 366-3335569 oppure inviino una mail all’indirizzo biblioteca@comune.luserna.it per prenotare un libro. È necessario accordarsi con la bibliotecaria per il ritiro (ora e giorno). Si chiede agli utenti massima puntualità in modo che non ci siano incontri tra una persona e l’altra.  Poco prima del passaggio del lettore/lettrice, la bibliotecaria mette nel corridoio di fronte all’ingresso della biblioteca, sullo scrittoio, un sacchetto con il libro con su scritto il nome di chi lo deve ritirare. Chi ritira il libro, deve firmare un apposito modulo di avvenuto passaggio.  I dettagli e le indicazioni di restituzione sono all’interno del libro.

L’orario si amplia ed è possibile usufruire del servizio il lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 9 alle 12.30, il martedì dalle 13 alle 18 ed infine il mercoledì dalle 13.30 fino alle 18.

È possibile anche restituire un libro, riponendolo nella “scatola dei resi”, posizionata su un tavolino di fronte alla biblioteca, negli orari indicati (si richiede solo di firmare un documento di avvenuto passaggio) e prolungare la scadenza del prestito: entrambe le azioni richiedono di contattare telefonicamente la bibliotecaria per accordarsi.

Il servizio di “Consegna a domicilio”, denominato “BIBLIOdaTEaCAsa”, si rivolge principalmente alle persone fragili, in isolamento fiduciario e/o in quarantena che hanno la precedenza per usufruire del servizio. Al momento della richiesta, effettuata mediante prenotazione telefonica, gli stessi non devono avere prestiti scaduti né precedenti situazioni di morosità o inadempienza nei confronti del servizio bibliotecario.

Gli utenti devono prenotare il libro entro il mercoledì pomeriggio, accordando già l’ora della consegna. Se il libro non è disponibile nella biblioteca di Luserna San Giovanni, è necessario attendere il passaggio del corriere del sistema bibliotecario la settimana successiva.

La consegna avviene una volta a settimana, il giovedì pomeriggio, grazie ad un’operatrice del Servizio Giovani e Territorio della Diaconia Valdese Valli impegnata nel progetto della biblioteca, munita di tesserino di riconoscimento. L’operatrice porta i libri alla persona interessata indossando la mascherina e fermandosi fuori dall’abitazione. La restituzione avviene grazie al passaggio della stessa. Il libro prenotato viene messo dall’operatrice, che si è precedentemente igienizzata le mani, in un sacchetto di plastica richiudibile sul quale viene posizionata un’etichetta con nome e indirizzo di consegna. Prima di consegnare il libro, l’operatrice, si disinfetta nuovamente le mani, indossa la mascherina, sistema il libro nelle vicinanze della porta di ingresso, attende a distanza l’arrivo della lettrice o del lettore e si allontana.

Attraverso entrambi i servizi possono essere dati in prestito al massimo due libri per una durata di venti giorni, rinnovabili prima della scadenza chiamando il numero telefonico della biblioteca 366-3335569.

Inoltre, in queste settimane stanno arrivando i primi libri catalogati, pronti per il prestito, acquistati grazie al contributo del MiBacT, elargito a tutte le biblioteche d’Italia, che ne facevano richiesta, per sostenere la filiera dell’editoria libraria. Si tratta di più di 400 titoli che trattano le tematiche più varie.

I libri, in questo momento di crisi sanitaria, sono una risorsa quanto mai indispensabile e in un periodo così buio e difficile, la cultura è uno strumento fondamentale per fronteggiarlo.

Per maggiori informazioni, si invita a seguire la pagina Facebook Biblioteca Comunale di Luserna, il profilo Instagram biblioteca_lsg, il canale YouTube oppure di contattare l’Ufficio Comunicazione della Diaconia Valdese Valli al numero telefonico 348-2966054.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here