A TORRE PELLICE LA MOSTRA DEI “QUADRI ROTANTI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Alessandra “Cerotto” Parigi

dall’UFFICIO TURISTICO DI TORRE PELLICE

TORRE PELLICE – L’ufficio turistico e sede della Pro loco di Torre Pellice (via Repubblica 3) ospita i Quadri Rotanti dell’illustratrice torrese Alessandra “Cerotto” Parigi. Le opere saranno esposte per tutto il mese di settembre.

I Quadri Rotanti sono un’evoluzione delle Città Rotanti, progetto di Parigi nato nel 2018, e rappresentano un nuovo modo di guardare il paesaggio così come descrive l’illustratrice: “Si tratta di illustrazioni di città e paesi del Piemonte, luoghi in cui ho vissuto o a cui sono in qualche modo legata. Li ho voluti rappresentare letteralmente a 360°, in una composizione di edifici, monumenti e piazze che si incastrano fino a formare una sorta di isola con quattro piani visivi: girando l’immagine è possibile vedere sempre un lato della città”.

Le opere esposte in ufficio turistico e sede della Pro loco sono inquadrate in vere e proprie cornici rotanti: “L’idea di realizzare delle cornici che possano ruotare mi è venuta subito dopo. Volevo dare la possibilità a chiunque osservi le Città Rotanti, di scegliere in ogni momento il proprio punto di vista preferito, semplicemente facendo ruotare il quadro!”.

Orari di apertura dell’ufficio: per tutto settembre il martedì, venerdì e sabato dalle 9 alle 12 e il mercoledì dalle 10 alle 12. Per informazioni: 0121 91875, uffturistico.torrepellice@gmail.com

Biografia di Alessandra “Cerotto” Parigi

Perchè “Cerotto”?

Sono un’illustratrice, o almeno ci provo, e per me disegnare è un po’ come mettere un cerotto sulle preoccupazioni e non pensarci più. E poi mi fa ridere nascondere cerotti in ogni illustrazione che faccio, lanciando il gioco #cercailcerotto

Da quando?

Sono nata a Torino nel 1990 ma vivo in Val Pellice (TO) da sempre, a contatto con i miei amati boschi e le montagne. Ho studiato Disegno Industriale alla Scuola Amleto Bertoni di Saluzzo (CN) e in seguito ho capito di volermi dedicare al disegno artistico, quindi ho seguito i corsi di Illustrazione e Fumetto alla Scuola Internazionale di Comics di Torino. Disegno da quando avevo tre anni ma lo faccio come lavoro dal 2013.

Come?

Amo il tratto a china e l’inchiostrazione delle matite, gli sketch e i disegni piccoli e veloci, quindi il mio disegno tendenzialmente è tradizionale, su carta. Adoro l’acquerello e le matite colorate ma solitamente le mie illustrazioni sono colorate con tecnica digitale. Il mio lavoro consiste nel realizzare illustrazioni su commissione per svariati clienti: aziende vitivinicole, gruppi musicali, partecipazioni di matrimonio, packaging, loghi, locandine e immagini grafiche per promuovere attività. Dal 2018 collaboro con la Fabbrica di Cioccolato Caffarel per la quale realizzo le illustrazioni per incarti epackaging. Sempre dal 2018 collaboro con la rivista trimestrale “L’Ora del Pellice, un “giornalibro” locale per il quale realizzole copertine e alcune illustrazioni che accompagnano gli articoli.
Sono appassionata di (in ordine sparso): piante velenose, Art Nouveau, insetti, pattern, pop corn, passeggiate, funghi, montagna, alberi, lavori manuali, boschi, arredamento, uccelli, case abbandonate e frittate di primule, così di solito i miei disegni si rifanno a queste passioni.

Mi trovate su Facebook https://www.facebook.com/AlessandraCerottoIllustration
e su Instagram come https://www.instagram.com/alessandra.cerotto/

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here