PINEROLESE, RIAPRONO LE ECOISOLE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA ACEA PINEROLESE

PINEROLO – Acea Pinerolese Industriale SpA comunica che a partire da lunedì 11 maggio riapriranno tutte le icosole di Acea Pinerolese in tutti i Comuni serviti e saranno aperte per il conferimento di tutte le frazioni di rifiuti conferibili.

Gli orari di apertura restano invariati e sono sempre consultabili sul sito internet di seguito riportato. Tutte le ecoisole sono dunque aperte per il conferimento da parte sia delle utenze domestiche che non domestiche di tutte le tipologie di rifiuto ingombrante conferibile in ecoisola, senza alcuna limitazione di tipologia e secondo le consuete e invariate modalità: http://ambiente.aceapinerolese.it/modalita-di-accesso-alle-ecoisole/.

Si informa che sono state inoltre introdotte nuove regole per un accesso in sicurezza all’Ecoisola, riportate di seguito (e in allegato) e sul sito internet della società, oltre ad essere diffuse attraverso appositi volantini sui canali di informazione e con locandine all’ingresso delle ecoisole.

Accesso alle ecoisole, che comunque dovrà avvenire per ragionevole urgenza di conferimento e indifferibilità e comunque nel rispetto delle normativa vigente sugli spostamenti.

Le regole di accesso alle Ecoisole, diffuse attraverso il volantino dedicato (allegato), prevedono i seguenti punti da rispettare, alcuni dei quali ormai consolidata prassi:

  • Recarsi all’Ecoisola solo per necessità urgenti, rispettando le norme sugli spostamenti e utilizzando l’Ecoisola più vicina all’abitazione/utenza.
  • Moderare i quantitativi di rifiuti. Ricordiamo, infatti, che l’accesso all’Ecoisola deve essere adeguatamente motivato (ragioni di urgenza).
  • Preparare i rifiuti: separare le diverse frazioni (es. oli, scatoloni in cartone, sfalci), in modo che siano già pronti al conferimento e che si riducano i tempi di permanenza presso il sito.
  • Attendere il turno all’interno del proprio veicolo. Per garantire il distanziamento sociale, è possibile che i tempi di attesa si allunghino
  • Indossare mascherina e guanti monouso. Senza la mascherina non sarà possibile accedere. In caso di assenza di guanti, igienizzare opportunamente le mani.
  • Presentare all’addetto la tessera sanitaria, per le utenze domestiche, o la tessera di accesso, per le utenze non domestiche, secondo la solita procedura.
  • Attendere il via libera dell’operatore. Qualora l’area di conferimento del rifiuto fosse già occupata, l’addetto Acea richiederà di attendere. In tal caso, restare sul proprio veicolo.
  • Rispettare le indicazioni fornite dal personale.
  • Qualora fosse necessario scendere dal proprio veicolo, mantenere la distanza di sicurezza (almeno un metro).
  • Procedere al conferimento nel minor tempo possibile. Subito dopo, lasciare l’Ecoisola, senza sostare all’interno più del necessario.
  • Non abbandonare rifiuti né all’interno né all’esterno dell’Ecoisola.

Si ricorda che questa procedura straordinaria è necessaria soltanto per garantire la sicurezza degli operatori e utenti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here